Salone Sana 2019

Programmata dal 6 al 9 settembre al Quartiere fieristico di Bologna con la sua 31° edizione dedita della manifestazione di riferimento in Italia per il biologico e il naturale, organizzata da BolognaFiere con la collaborazione di FederBio e AssoBio.

Un presentazione affollatissima e un’attesa che, evidentemente, anche quest’anno sale, ancor di più, in linea d’altronde con la tendenza di mercato del settore che rappresenta, vale a dire il biologico, sempre costantemente in crescita. Le premesse dell’edizione numero 31 del Sana, il salone internazionale del biologico e del naturale, anche quest’anno sono sicuramente molto interessanti: un padiglione in più(ora 6), circa 1000 espositori (950 l’anno scorso), 60 mila metri quadrati di superficie espositiva e un evento potenzialmente molto importante, gli “Stati Generali del Bio“, in partenza il giorno prima come una sorta di prologo della fiera. È quanto emerso durante la presentazione alla stampa di Milano nelle sale della sede della Cucina Italiana in centro a Milano.

Che il biologico sia una delle voci più in salute dell’agroalimentare non è più una novità da tempo: crescite record ogni anno, sia dei consumi che delle superfici, grande attenzione da parte della grande distribuzione organizzata, che ha ormai scavalcato il dettaglio specializzato e trainato l’intero settore, anche grazie ai prodotti a marchio. Proprio per questo è giunto il momento di fermarsi, riflettere e capire come governare al meglio un settore che è diventato, parole di Maria Grazia Mammuccini, neo presidente di FederBio, “un settore strategico per tutto il sistema agricolo italiano“.

Da qui l’esigenza dei primi Stati Generali del settore (il 5 e 6 settembre sempre a Bologna Fiere) per capire cosa si è fatto e dove bisogna andare in futuro. “Il balzo è iniziato dal 2011 in poi, con una crescita costante sia delle superfici in conversione che di quelle biologiche. Ormai la sostenibilità è fondamentale per tutto il comparto agricolo italiano. Ora non è solo un problema di mercato ma di governo del territorio”.

Già perché i rischi, secondo Maria Grazia Mammuccini sono molti e bisogna saper affrontarli, soprattutto se l’obiettivo è, come è stato sottolineato, quello di arrivare al 40% di superficie biologica in Italia nel 2030.

Il coinvolgimento dei nuovi padiglioni ha consentito l’articolazione di un layout ancora più funzionale alla valorizzazione della proposta espositiva di SANA 2019.

Accessibile direttamente dall’Ingresso Nord, SANA FOOD sarà ospitato nei padiglioni 29 e 30 e avrà per protagoniste le aziende del settore alimentazione biologica che desiderano incontrare professionisti e buyer del comparto.In mostra a SANA, da venerdì 6 a lunedì 9 settembre, le principali novità per alimenti freschi e confezionati, prodotti lattiero-caseari e gelati, alimenti a base di carne e di pesce, oli, pasta, riso, cereali, dolci e prodotti daforno, alimenti dietetici, miele e conserve, vini, bevande e in generale ciò di cui si compone l’offerta biologica italiana e internazionale.

Si colloca ai padiglioni 25 e 26 – più vicini all’ingresso Ovest Costituzione – SANA CARE&BEAUTY, lo spaziodedicato a business e networking per gli operatori e i professionisti del comparto erboristeria, cosmetica e parafarmacie, che ospita le aziende produttrici di cosmetici biologici e naturali, prodotti per la bellezza e la cura del corpo, integratori alimentari, prodotti e servizi naturali per la cura della persona.

È all’interno del padiglione 28, adiacente all’Ingresso Nord, che sarà possibile provare e acquistare tutti i prodotti del settore GREEN LIFESTYLE: tecnologie e soluzioni ecocompatibili, tessuti naturali, proposte alternative per l’abitazione e l’ufficio ecologici, oltre a prodotti per hobby, tempo libero e per le persone che desiderano rispettare l’ambiente nella loro quotidianità.

L’offerta di SANA MARKET, ovvero l’insieme delle opportunità di acquisto per i visitatori, si completa con l’ampia selezione di alimenti bio, cosmetici e integratori biologici e naturali, presentati e messi in vendita direttamente dalle aziende espositrici.

 

Sito ufficiale Sana 2019: http://www.sana.it/home-page/1229.html

Scroll Up